AGI – Sono stati arrestati a Parigi i quattro agenti coinvolti nella brutale aggressione di un uomo di colore disarmato; ma il caso ha “scioccato” il presidente Emmanuel Macron che non ha esitato a parlare di immagini “che fanno vergognare” e ha riacceso il dibattito in Francia sul razzismo e le violenze della polizia.

Il presidente – che in mattinata aveva fatto filtrare dall’Eliseo di essere rimasto “sconvolto” dall’accaduto- in serata ha denunciato “l’inaccettabile aggressione” e ha parlato di “immagini che ci fanno vergognare”, chiedendo al governo di “fare subito proposte” per “lottare più efficacemente contro ogni forma di discriminazione”.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Macron “una vergogna” il pestaggio di un nero disarmato proviene da Notiziedi.

fonte notizia:: https://notiziedi.it/macron-una-vergogna-il-pestaggio-di-un-nero-disarmato/