ROMA – Basato su una storia vera, ‘Crazy for football – Matti per il Calcio’ sarà presentato alla 16esima edizione della Festa del Cinema di Roma (14-24 ottobre) nella sezione ‘Riflessi’. Il film nasce dall’esperienza reale dello psichiatra Santo Rullo, ideatore della Nazionale Italiana di calcio a cinque formata da persone con problemi di salute mentale, e dall’omonimo documentario di Volfango De Biasi, vincitore del David di Donatello nel 2017.

‘Crazy for football’ (prossimamente in onda su Rai1) racconta la figura di un grande medico italiano – interpretato da Sergio Castellitto – che dedica la sua vita al reinserimento sociale dei suoi pazienti, i quali grazie al gioco del calcio diventano protagonisti di un sogno: il primo mondiale di calcio a cinque disputato da pazienti psichiatrici. Nel cast anche Max Tortora, Antonia Truppo, Angela Fontana, Lele Vannoli, la partecipazione straordinaria di Massimo Ghini e l’amichevole partecipazione di Cecilia Dazzi.

LEGGI ANCHE: Sport e salute mentale, sabato a Roma partono le selezioni per ‘Crazy for football’

La pellicola – una coproduzione Rai Fiction – Mad Entertainment – è un’opera realizzata con il supporto della Federazione Italiana Giuoco Calcio e della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale. Scritto da Volfango De Biasi, Filippo Bologna, Tiziana Martini e Francesco Trento, il film è prodotto da Skydancers con Rai Cinema.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Il film ‘Crazy for football’ con Sergio Castellitto presentato alla Festa del Cinema di Roma proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

fonte notizia:: https://www.ragionierieprevidenza.it/?p=39729