AGI – L’efficacia dei vaccini contro il Covid sviluppati da Pfizer/BionTech e Moderna è finora un’eccellente notizia solo per i Paesi ricchi. Quasi tutte le dosi che queste aziende prevedono di produrre nel 2021 sono già state prenotate da potenze economiche come Usa, Europa e Giappone. Le nazioni più povere del mondo rimangono invece ancora alla finestra e guardano con speranza ai vaccini prodotti dalla Cina e dalla Russia, che nella risposta alla pandemia trovano così un’occasione formidabile per espandere il loro ‘soft power’ in aree come l’Africa o il Sud Est asiatico.

Il presidente russo, Vladimir Putin,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo I Paesi poveri guardano a Cina e Russia per il vaccino contro il Covid proviene da Notiziedi.

fonte notizia:: https://notiziedi.it/i-paesi-poveri-guardano-a-cina-e-russia-per-il-vaccino-contro-il-covid/