Claudio Descalzi, chief executive officer del Cane a sei zampe: abbiamo indicato quattro aree di intervento, si possono creare da 70 a 100mila posti di lavoro all’anno

fonte notizia:: https://www.corriere.it/economia/finanza/20_novembre_27/recovery-plan-l-eni-gioco-serve-regia-forte-competente-dbec7134-30e2-11eb-b439-4fc5a36ba8fd.shtml