MILANO (ITALPRESS) – Le decisioni assunte sulla Lombardia, come la dichiarazione la scorsa settimana della zona rossa, sarebbero il risultato dell’atteggiamento ostile riservato alla regione.
Lo sostiene il presidente della commissione Attività Produttive del Consiglio Regionale della Lombardia, Gianmarco Senna intervistato da Claudio Brachino per la rubrica Primo Piano dell’Agenzia Italpress. “Non riesco a capire questo accanimento nei confronti della Lombardia, che è un pò azzoppare il cavallo. Se si ferma la Lombardia anche le prebende che hanno utilizzato in questi mesi per fare consenso si fermano, perchè è innegabile che i Cinquestelle i voti li prendono nelle regioni in cui il reddito di cittadinanza ha avuto più successo.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Coronavirus, Senna “Sui numeri contro la Lombardia c’è accanimento” proviene da Notiziedi.

fonte notizia:: https://notiziedi.it/coronavirus-senna-sui-numeri-contro-la-lombardia-ce-accanimento/